• Instagram

La grande strada delle Dolomiti

0

Sabato 14 dicembre, ore 15, Museo di Storia Naturale di Venezia:
Guido Roghi, Ulrike Kindl e Mario Infelise presentano la prima edizione in italiano de “La grande strada delle Dolomiti” scritta da C. F. Wolf nel 1908, curata da Nuovi Sentieri e Istitut Cultural Ladi

Prima edizione in italiano del grande classico della letteratura di montagna “die Dolomitenstrasse” edito nel 1908.
L’opera di K. F. Wolff, l’Autore de “I monti Pallidi”, consacrò definitivamente le Dolomiti come ineguagliabile patrimonio naturalistico, turistico e etnografico.
La parte naturalistica, diffusa in tutta l’opera, descrive con attenzione la geologia e la geomorfologia della val di Fassa e della Marmolada, si sofferma sulla flora e sulle influenze umane nel paesaggio dolomitico.
Quest’opera pionieristica contiene anche ricche annotazioni su lingua, toponomastica, leggende e tradizioni delle genti ladine.

 

wolf002

Share.

Comments are closed.