• Instagram

La tempesta Vaia e i boschi dolomitici

0

Sabato 4 maggio, ore 15, Museo di Storia Naturale di Venezia:
“La tempesta Vaia e i boschi dolomitici”
Relatore: Cesare Lasen

Il relatore, chiamato sul campo degli eventi calamitosi per interviste e valutazioni, espone alcuni dati complessivi sulla tempesta Vaia che ha interessato, attorno al 29 ottobre 2018, un esteso territorio nel nordest italiano, con particolare accentuazione in alcune vallate dolomitiche. L’emozione è stata forte e, risolta in modo rapido ed encomiabile l’emergenza, restano ora innumerevoli prospettive riguardanti il recupero del legname, il pericolo di erosione, l’accentuazione di fenomeni valanghivi, la probabile infestazione di parassiti, i danni economici subiti da
privati e comunità locali (e con vantaggi per alcune categorie) in uno scenario paesaggistico (siamo spesso nel patrimonio mondiale naturale dell’umanità) che è stato sconvolto. I tempi di ripristino ecologico non sono quelli auspicati di un pronto ritorno alla normalità. Sullo sfondo, l’accelerazione dei fenomeni estremi del cambiamento climatico che rendono probabile il ripetersi di tali fenomeni.

Share.

Comments are closed.