• Instagram

Indagini preliminari sulle formiche (Hymenoptera: Formicidae) dell’Oasi WWF di Valle Averto (Campagna Lupia, VE)

0

Indagini preliminari sulle formiche (Hymenoptera: Formicidae) dell’Oasi WWF di Valle Averto (Campagna Lupia, VE)

Riassunto

Nell’estate del 2016 è stata svolta un’indagine con lo scopo di definire la presenza delle formiche viventi all’interno dell’Oasi. Sono state indagate tre tipologie ambientali: bosco, prato inframezzato da canali e argine sabbioso con vegetazione alofila. Complessivamente sono state rilevate 19 specie, presenti con abbondanze e distribuzioni molto diverse tra i vari ambienti esaminati. La ricchezza stimata (Indice di Chao2) è risultata di 21 specie, con una deviazione standard di 1,5. Le specie più comuni sono risultate, in ordine decrescente, Formica cunicularia (53,1% delle stazioni), Camponotus vagus (34,4%) e Lasius niger (31,2%). Tapinoma erraticum s.l., Polyergus rufescens, Lasius fuliginosus, Myrmica scabrinodis e Myrmica specioides sono state censite in un unico sito.
Abstract

First researches on the ants of the WWF Oasis of Valle Averto (Italy)

The ants of the WWF Oasis of “Valle Averto” (Venice, NE Italy) were studied in the summer 2016. Three suitable environmental typologies have been sampled: woodland, meadow with drainage ditch and sandy bank with halophile vegetation. Overall, 19 species were found, with abundance and different distributions depending on the environments examined. The estimated richness (Chao2 index) was 21species, with a standard deviation of 1.5.
The most common species were in descending order: Formica cunicularia (53,1%), Camponotus vagus (34,4%) and Lasius niger (31,2%). Tapinoma erraticum s.l., Polyergus rufescens, Lasius fuliginosus, Myrmica scabrinodis and Myrmica specioides were collected in a single site.

Share.