Nuove serate ON LINE 2020

NewsCorsiNuove serate ON LINE 2020

Il 2020 è stato un anno difficile anche per la Società Veneziana di Scienze Naturali l’Assemblea dopo molti rinvii si è dovuta tenere “in remoto”; le nostre pubblicazioni, il volume 45 dei Lavori e il supplemento sulla Fauna urbica, hanno necessariamente avuto una presentazione sotto tono, e non è stato possibile dare il giusto risalto all’impegno e ai risultati raggiunti dagli Autori; il ciclo di conferenze si è interrotto con la fine di febbraio e non è stato più possibile riprenderlo “in presenza”; non è stato più possibile aprire la nostra sede al Museo di Storia Naturale G. Ligabue dopo la chiusura di febbraio.


In primavera con l’iniziativa “il giovedì del naturalista” abbiamo cercato di fornire informazioni, stimoli, un momento di distrazione in un periodo così triste e tragico per il nostro Paese.

Poca cosa per quei Soci che si aspettavano i corsi naturalistici e le conferenze sui vari temi delle scienze naturali che abbiamo realizzato gli anni scorsi e forse per questo la metà dei nostri Soci ha deciso di non rinnovare l’iscrizione alla SvSn.

Ciò ci rattrista moltissimo, ma credo dovremmo farcene una ragione. La nostra è un’associazione di volontariato e sono le quote sociali che ci permettono da 45 anni di pubblicare una rivista scientifica e i numerosi supplementi tematici. Ci scuserete perciò se vi rinnoviamo l’invito a restare insieme a noi, a partecipare al nostro impegno nella divulgazione delle Scienze naturali.

A questo link troverete le quote per la prossima stagione

Quest’anno non è possibile riproporre il ciclo autunnale di conferenze “in presenza” nella nostra sede storica, il Museo di Storia Naturale di Venezia, vi invitiamo perciò a tre incontri “in remoto” utilizzando la piattaforma ZOOM.


Gli incontri della durata massima di un’ora si terranno il venerdì alle 18.30. Di seguito potete scoprire i diversi appuntamenti:

Venerdì 27 novembre ore 18.30
FOSSILI IN CITTÀ
Relatore Fabrizio Bizzarini

Le pietre utilizzate in edilizia sono in gran parte rocce sedimentarie e come tali contengono fossili. Riconoscerli passeggiando per calli e campi veneziani può permetterci qualche interessante scoperta.

ammonitico
Ammonitico Rosso

Venerdì 4 dicembre ore 18.30
Ripristinare gli habitat dunali per un futuro più sostenibile
Relatrice Silvia Rova

Il progetto Life REDUNE ha l’obiettivo di ripristinare oltre 90 ettari di habitat dunali in quattro siti di interesse comunitario lungo la costa veneta. Le attività di ripristino, unite ad un atteggiamento responsabile da parte dell’uomo nei confronti di questi delicati habitat, rivestono un ruolo chiave
per lo sviluppo sostenibile delle nostre coste. Questi habitat infatti contribuiscono al nostro benessere in una varietà di modi, dal sequestro di anidride carbonica alla protezione dalle mareggiate e il loro mantenimento rappresenta un investimento per il futuro delle nostre coste.

habitat dunali

Venerdì 11 dicembre ore 18.30
Sulle orme dei lupi
Relatori: Mauro Da Ros e Luca Zanchettin.

Durante l’incontro verranno presentati i risultati di due anni di ricerche da parte del team che opera nell’ambito del progetto “Wildlife Camera Project”. Le ricerche hanno consentito di ricostruire le varie fasi che hanno portato alla riproduzione della prima coppia di lupi nella foresta del Cansiglio, dopo oltre 100 anni.

Per partecipare agli incontri è necessario iscriversi inviando la propria mail alla segreteria della società (segreteria.socven@gmail.com) così da poter ricevere i dati per collegarsi con il relatore sulla piattaforma Zoom.


Tutte le attività della SvSn sono fatte in collaborazione con il Museo di Storia naturale di Venezia Giancarlo Ligabue.

Autori

Articoli simili

Iniziative e News